Cerca
  • Now Coming Out

PACE FISCALE

Aggiornato il: 22 feb 2019



Istanza da presentare entro il 30 aprile 2019

CONDONO CARTELLE EQUITALIA - SALDO E STRALCIO

CARATTERISTICHE


- ambito di applicazione: tutti i carichi affidati all'agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 fino al 31 dicembre 2017 relativi all'omesso versamento di imposte derivanti dalle dichiarazioni annuali e dalle attività ex art. 36 bis DPR 600/1973 e 54 bis 633/1972 ovvero relativi all'omesso versamento di contributi previdenziali;

- "sconto" sulle cartelle: tutte le somme dovute a titolo di interessi di mora e sanzioni oltre all’abbattimento della cd. quota capitale (imposta, aggio e interessi di ritardata iscrizione a ruolo) pari al 84% (si pagherà soltanto il 16%) in caso di ISEE inferiore a 8.500,00 euro - pari al 80% (si pagherà soltanto il 20%) in caso di ISEE da 8.500,00 euro fino a 12.500,00 euro - pari al 65% (si pagherà il 35%) in caso di ISEE da 12.500,00 euro fino a 20.000,00 euro.

- modalità di pagamento: unica soluzione al 30 novembre 2019 oppure un massimo di 5 rate  in 20 mesi (a partire dal 30 novembre 2019 fino al 31 luglio 2021);

- contribuenti interessati: tutte le PERSONE FISICHE che hanno carichi affidati all'agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 fino al 31 dicembre 2017, ivi compresi i soggetti che hanno già aderito alle rottamazioni precedenti, anche se non hanno provveduto al corretto pagamento delle rate, a condizione che il contribuente presenti un ISEE non superiore a 20.000,00 euro;

- come si presenta l'istanza ed entro quale data: entro il 30 aprile 2019  attraverso il nostro studio, il quale si occuperà del disbrigo della pratica presso l'agenzia delle entrate;

- quali sono i vantaggi: ottenere l'abbattimento delle sanzioni e degli interessi di mora, inoltre un abbattimento della cd. quota capitale, oltre ad ottenere la sospensione immediata della riscossione sin dalla proposizione dell'istanza (nessuna procedura esecutiva potrà essere avviata), oltre il "blocco" delle procedure già avviate, salvo i casi in cui si sia già tenuto il primo incanto. In ultimo, con la presentazione dell'istanza sarà possibile ottenere il DURC.




PACE FISCALE

dal 7 novembre al 30 aprile

ROTTAMAZIONE TER

CARATTERISTICHE


- ambito di applicazione: tutti i carichi affidati all'agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 fino al 31 dicembre 2017;

- "sconto" sulle cartelle: tutte le somme dovute a titolo di interessi di mora e sanzioni;

- cosa si paga: quota capitale, interessi per ritardata iscrizione a ruolo ed aggio;

- modalità di pagamento: unica soluzione oppure un massimo di 18 rate  in 5 anni (a partire dal 31 luglio 2019);

- contribuenti interessati: tutti quelli che hanno ricevuto cartelle esattoriali dal 1° gennaio 2000 fino al 31 dicembre 2017, ivi compresi i soggetti che hanno già aderito alla prima rottamazione, anche se non hanno provveduto al corretto pagamento delle rate;

- come si presenta l'istanza ed entro quale data: entro il 30 aprile 2019 attraverso il nostro studio, il quale si occuperà del disbrigo della pratica presso l'agenzia delle entrate;

- quali sono i vantaggi: ottenere l'abbattimento delle sanzioni e degli interessi di mora, oltre ad ottenere la sospensione immediata della riscossione sin dalla proposizione dell'istanza (nessuna procedura esecutiva potrà essere avviata), oltre il "blocco" delle procedure già avviate, salvo i casi in cui si sia già tenuto il primo incanto. In ultimo, con la presentazione dell'istanza sarà possibile ottenere il DURC.


0 visualizzazioni
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale

© 2018 by Ottomillimetri.com